Domande?
Contattaci al numero verde:
800-16-85-35,
dall'estero:
+39 347 4717 348

Un matrimonio "di carattere": due chiacchiere con la wedding designer Mary Tricarico

allestimento2Abbiamo incontrato Mary Tricarico, wedding designer meglio conosciuta come La Sposa degli Alberi, che nel suo laboratorio a due passi da Roma crea ed organizza eventi fatti di creatività, arte e un pizzico di magia. Ospite per un giorno del nostro blog, Mary ci parla di come rendere un matrimonio un evento davvero indimenticabile e di come dare un tocco assolutamente unico attraverso allestimenti creati artigianalmente, con passione e maestria.

A chi non è mai capitato di partecipare ad un Matrimonio. Probabilmente ognuno di noi almeno una volta è stato invitato. E che considerazioni avete potuto fare... ovviamente su come si è mangiato, su quanto si è atteso, com’era l’abito della sposa, quanto fosse divertente o piacevole l’intrattenimento. E la sfera decorativa? il carattere dell’evento? Il valore aggiunto? Tutti dettagli che spesso vengono dati per scontato o, peggio, ignorati.

Beh, è proprio sul carattere del matrimonio l’aspetto su cui vorrei farvi riflettere. Quanti Matrimoni possono essere definiti: belli, eleganti, stravaganti, curati?! tantissimi chiaramente ma quanti di questi hanno effettivamente un anima, un carattere. Sono pochi quegli eventi che parlano chiaramente degli sposi, della loro essenza e che come tali assumono un sapore, un’anima rendendosi pertanto esclusivi.

Mi chiamo Mary Tricarico, professione Wedding Designer, titolare de La Sposa degli Alberi, uno studio -laboratorio artistico dove “tutto è possibile”. Nel mio magico mondo, lontano dal traffico cittadino, mi piace dedicare il mio tempo, la mia arte e la mia esperienza ai miei sposi. Dedico tutta me stessa alla creazione di ciò che concerne la sfera decorativa di un evento, cercando di renderlo unico.

laboratorio

Il mio rapporto con gli Sposi…è decisamente Amicizia!

Prendiamo insieme appuntamento e ci vediamo nel mio studio-laboratorio. Come con degli amici prendiamo il caffè insieme e chiacchieriamo. Tutto diventa piacevole, l’atmosfera rilassata, le idee che dapprima possono sembrare tante, confuse ed impossibili da vedersi concretizzare assumono invece un sapore reale trasformandosi dapprima in ispirazioni poi in progetti finali. Determinate le linee guida da seguire comincia il vero e proprio percorso conoscitivo nel quale si evidenziano gusti, passioni, aspirazioni, sogni, aspettative. Ogni elemento come in un puzzle va a creare il tassello essenziale dell’idea finale, quella giusta, quella di carattere. Per farlo il mio lavoro abbisogna di un costante rapporto con i clienti, dove essi possano essere sempre aggiornati ed informati sul work in progress. Ciò mi permette non solo di lavorare con serenità ma di far vivere ai miei clienti un esperienza a 360gradi di ciò che viene fatto in laboratorio tenendo sempre vivo l’interesse e rendendoli partecipi del mio lavoro come se fossero miei stretti collaboratori nelle realizzazioni. Perché a mio parere non c’è niente di più bello della fase che antecede il Matrimonio. L’attesa è sempre un momento magico, carico di adrenalina e di romanticismo che porterà gli sposi al giorno del Matrimonio felici ed emozionati.

E adesso vi porto in laboratorio da me per raccontarvi in breve una storia…L’incontro con Emanuele e Serena, due tra i miei splendidi sposi del 2015.

Caribbean Rum

La prima volta che ci siamo incontrati Emanuele e Serena erano completamente all’oscuro di tutto ciò che avrebbe caratterizzato e reso magico il loro matrimonio. Non sapevano dirmi nullawork in progress che li accomunasse, non avevano idea di cosa gli piacesse poter raccontare di loro quel giorno e non avevano assolutamente idea dei servizi di cui avevano bisogno. Siamo stati per ore a chiacchierare. Leggevo nei loro volti dapprima il disorientamento e la paura nel dover pensare a cosa dire e cosa raccontare ma poi all’improvviso il desiderio di esprimersi. Credetemi è stato bellissimo, pian paino li ho visti accendersi di entusiasmo finché non è emerso il loro comune interesse per il Rum e la cultura caraibica.  Beh è stato bellissimo dedicarmi a tutta la preparazione del loro corner set up che includeva Tableau Plan, guestbook e confettata. L’idea è stata quella di catapultare gli invitati in un piccolo angolo scenico che avesse il sapore dei caraibi, delle taverne dei pirati e dello stile coloniale e che riportasse alla commercializzazione per mare del rum. Il risultato decisamente suggestivo.

allestimento3Tutto il materiale di allestimento è stato lavorato a mano con l’utilizzo della cera, del caffè, della sabbia, dello spago juta, di conchiglie e legnetti di mare. L’idea del Tableau Plan parte dallo studio di antiche mappe di cui è stata realizzata a mano anche una riproduzione grande di riferimento. La stessa lavorazione è stata utilizzata anche per la creazione dei menu. Ogni fase della lavorazione è stata resa nota agli sposi grazie a email e whatsapp rendendoli partecipi ed attenti osservatori.

Nulla è più divertente nel veder crescere le proprie creazioni assieme a chi quel giorno vedrà realizzato un sogno di una vita.  A questo punto per concludere che dire: sono felice, perché il mio è davvero il lavoro più bello del mondo!

Un pensiero su “Un matrimonio "di carattere": due chiacchiere con la wedding designer Mary Tricarico”

  • serena

    La parte piu ansiosa di organizzare un matrimonioè quella di dover fare delle scelte che dovranno poi essere definitive e giuste...il momento ddell'incontro csra la mia Mary è stata terrorizzante non tanto per quello che bolevamo fare ma per le scelte da prendere...ma tu...tu sei stato il faro della mia salvezza che ma hai ridato la sicurezza e la promtezza di scegliere quello che in fondo al cuore avevo paura o non sapevo di volere...sono queste le persone che servono per fare un matrimonio che sia un evento per gli sposi ma piu che altro per gli invitati...anvora mi fanno i complimenti per il matrimonio per quanto è stato bello emozionante e scenico...sembrava di stare veramente ai Caraibi. ..graxie Mary. .non finirò mai di ringraziarti ...e grazie anche della splendida persona e amica che sei....un bacione

    Replica
Lascia un Commento