Domande?
Contattaci al numero verde:
800-16-85-35,
dall'estero:
+39 347 4717 348

5 Regole Matrimoniali da poter ignorare

Quando si parla di matrimonio, tutti dai vicini di casa alla tua zia preferita, vorranno darti consigli e avranno opinioni su come dovresti celebrare il vostro matrimonio. Qualunque sia il modo in cui vorrete celebrare il vostro matrimonio, tenete presente che le più belle tradizioni sono quelle che hanno veramente un significato per te ed il tuo sposo. Detto questo, qui alcune regole che possono felicemente essere ignorate!

1. Farsi accompagnare all'altare dal padre
Siamo realiste...anche se migliaia di padri si sono guadagnati il privilegio di accompagnare le proprie figlie all'altare, e anche se migliaia di ragazze non rinuncerebbero mai alla possibilità di farsi accompagnare dal proprio papà, viviamo in un mondo complicato. Madri singole, famiglie miste...ci possono essere tante situazioni complicate. Le ragazze oggi dovrebbero poter condividere un momento così importante con chiunque abbia giocato un ruolo importante nella propria vita, senza paura di pregiudizi e opinioni altrui. L'amore per la famiglia va al di là di età, genere e anche dei geni!

2. Lo sposo non può vedere la sposa prima del matrimonio
Mentre tradizionalmente il vedersi prima della cerimonia era simbolo di "Sfortuna", questa regola è stata negli ultimi anni accantonata da spose, sposi e fotografi. Il "pre-matrimoniale" è visto da molti come un momento romantico e pieno di adrenalina.

3. I vestiti delle testimoni 
Perchè limitare l'immaginazione e chiedere alle proprie testimoni di vestirsi in modo simile? La magia dei colori e dei tagli di abiti importanti non dovrebbe avere limiti.

4. Nessun matrimonio è completo senza il lancio del bouquet o della giarrettiera
I matrimoni moderni potrebbero risparmiarsi questa tradizione e sostituirla a qualche cosa di + divertente...come il gioco della scarpa!.

5. La luna di miele subito dopo il matrimonio
Certo che il romanticismo della luna di miele subito dopo il matrimonio è difficilmente sostituibile. Ma bisogna essere realisti e concentrarsi sulle cose importanti. Molte coppie oggi hanno la necessità di posticipare la loro luna di miele per risparmiare e recuperare i costi spesi per il matrimonio. E magari avere una luna di miele a distanza di uno o due anni senza per questo sentirsi in colpa.

Un pensiero su “5 Regole Matrimoniali da poter ignorare”

  • Valentina

    Sono d'accordissimo con la regola n. 2! Sono andata io stessa a casa del mio futuro marito il giorno prima delle nozze! Lui è l'unico che mi trasmetta sicurezza e tranquillità, non avrei potuto rinunciare a vederlo standomene a casa per colpa di una stupida usanza.. e poi, a me, non ha portato per niente sfortuna, anzi! ;-)

    Replica
Lascia un Commento