Domande?
Contattaci al numero verde:
800-16-85-35,
dall'estero:
+39 347 4717 348

Sposarsi a Parigi: le location più belle

Parigi, città romantica, per molti vera “capitale dell'amore”. Ed in effetti, come non allinearsi a certe idee: la capitale francese, con i suoi viali,  le sue illuminazioni notturne, la sua eleganza architettonica, in una parola la sua atmosfera magica, è la meta europea più ambita dalla maggior parte delle coppie. Infatti quante persone scelgono di dedicarsi un weekend amoroso recandosi a Parigi?

Ma c'è chi non si accontenta solo di passare qualche giorno a Parigi, c'è anzi chi decide direttamente di sposarsi nella “capitale dell'amore”. Effettivamente l'idea sembra allettante, consci del fatto che un matrimonio a Parigi è un avvenimento non solo indimenticabile, ma veramente unico, per chiunque venga da un'altra nazione o anche, perchè no, da un altro continente.

Supponiamo allora che veramente vi salti in mente la pazza idea di sposarvi a Parigi, di regalarvi un qualcosa di unico e che cambierà per sempre la vostra vita di coppia. Come ci muoviamo? Bè, credo che per prima cosa occorrerebbe capire dove celebrare il matrimonio, ma state tranquilli: Parigi offre tante, tantissime scelte.

Proprio perchè stiamo parlando di Parigi, una capitale con un patrimonio culturale unico, potrebbe risultare arduo orientarsi tra tutte le location più adatte ai matrimoni e scegliere quale faccia più al proprio caso (ed anche, aimè, alle proprie esigenze economiche). Vediamo quindi quali sono considerati i luoghi più belli, quelli a “prova di matrimonio”.

Iniziamo dalla tradizione, con la T maiuscola: la Cattedrale di Notre Dame, autentico “fiore all'occhiello” della capitale francese. Si tratta sicuramente di una location altamente suggestiva, terminata nel lontano 1250 ma ancora in grado di regalare vere emozioni agli amanti della consuetudine. Sposarsi a Notre Dame significa quindi fare un tuffo nella storia, oltre che godere di ampie vetrate ed affascinanti affreschi.

Se cercate qualcosa di più originale ma altrettanto suggestivo, a Parigi potete dire il fatidico “si” nella Sainte-Chapelle, ossia la cappella voluta da Re Luigi IX come luogo di culto privato vicino al trono. Anche in questo caso potrete “fare vostro” per qualche ora un luogo quasi “fatato”, reso unico dalle famose 15 vetrate che raccontano la storia dell'umanità e dell'apocalisse con ben 1334 scene. Non male vero?

La Chiesa di Saint-Eustache è una delle più grandi e famose di Parigi, un vero capolavoro di stile gotico che può contare, tra l'altro, su tante decorazioni rinascimentali. Che dire, se amate l'arte e cercate una location che ben rappresenti la vostra passione, Saint-Eustache potrebbe fare al vostro caso.

Una famosa canzone diceva “Saint-Germain c'est le quartier de l'amour”, e allora come non includere anche la chiesa di Saint-Germain nella nostra lista delle location parigine più belle per il matrimonio? Questa costruzione è magnifica, con tanti marmi e splendida nella pavimentazione a mosaico. Sicuramente si tratta di una scelta più “ricercata”, ma assolutamente da prendere in considerazione.

Quelle appena proposte sono solo alcune delle location più “attraenti” di Parigi dove celebrare un matrimonio. Vi assicuro, però, che le possibilità di scelta sono veramente tante. Compiuto questo primo passo, non vi resterà quindi che preparare tutta la documentazione burocratica del caso, scegliere il vestito da sposa e pensare a delle partecipazioni speciali, come l'occasione che offrirete ai vostri invitati (potete dare un'occhiata a questo link  per farvi un'idea), a tutto il resto ci penserà Parigi con la sua magica atmosfera.

Lascia un Commento