Domande?
Contattaci al numero verde:
800-16-85-35,
dall'estero:
+39 347 4717 348

Matrimonio in spiaggia. Si può fare?

null

Per tante è una cosa da film; per altre ancora, invece, è un sogno da realizzare. Quel che è certo è che il matrimonio sulla spiaggia accarezza l'immaginario di milioni di donne in tutto il mondo che sognano di pronunciare il fatidico si su una spiaggia, magari con il velo accarezzato dalla brezza marina e la voce del prete interrotta dal rumore delle onde che si infrangono sulla riva.

Un matrimonio romantico e indimenticabile, quello celebrato in spiaggia, che è desiderato sempre più spesso dalle donne. Un matrimonio, però, non sempre facile da organizzare se si tiene conto del fatto che la spiaggia è uno spazio pubblico e, in quanto tale, non può essere impiegato per celebrazioni private di qualsiasi tipo.

Per organizzare un matrimonio in spiaggia, quindi, è necessario possedere numerose autorizzazioni oltre che, naturalmente, trovare un prete disposto a celebrarlo. Sono in molti, infatti, i parroci che si rifiutano di celebrare i matrimoni fuori dalla Chiesa e, per questo, è fondamentale rivolgersi a chi è aperto a questo genere di iniziative decisamente poco convenzionali.

Tuttavia, sulla spiaggia è consentito il rito squisitamente simbolico - preceduto dal rito civile in Comune (magari celebrato quache giorno prima) - che può essere celebrato dallo stesso Sindaco del Comune!

Nonostante le difficoltà burocratiche e logistiche del matrimonio in spiaggia, questa location resta in assoluto una delle più desiderate dai futuri sposi di mezzo mondo.

null

Lascia un Commento