Domande?
Contattaci al numero verde:
800-16-85-35,
dall'estero:
+39 347 4717 348

Decorare la tavola per il Natale e le feste

UDecorare la tavola per il Natale e le festeno dei periodi più attesi dell’anno è ormai arrivato e ci si prepara per cene, feste e pranzi in compagnia di amici e parenti per festeggiare il Natale e le altre feste. Se state pensando di organizzare una cena la sera della viglia o un pranzo il giorno di Natale a casa vostra è bene pensare, oltre ovviamente al menu, anche alla tavola da decorare! Il Natale è forse la festa che più si presta a decorazioni, accorgimenti e addobbi, vediamo quindi come decorare la tavola per il Natale. Tradizione vuole che i colori predominanti per il Natale siano il rosso, il verde e il bianco e che attorno ad essi si concentri la scelta per tovaglia, tovaglioli, piatti e bicchieri, luci e centritavola. Addobbare la casa per il Natale è per tutti un divertimento, soprattutto per i più piccoli, e un’importante occasione per stare insieme, perciò perché non divertirsi insieme al proprio compagno o compagna e decorare la tavola per Natale con le vostre idee?

La tovaglia di Natale

Una volta sistemato l’albero di Natale e il presepe potete pensare alla tavola, il centro di tutte le feste attorno a cui si riuniscono parenti ed amici per festeggiare insieme e condividere un ottimo pranzo o una cena deliziosa. Partiamo quindi dalla tovaglia, la scelta più classica può essere quella di una tovaglia bianca con qualche dettaglio ricamato e con un centrotavola per impreziosire il tutto. Se invece volete optare per un altro colore perché avete paura che il bianco si sporchi subito o perché l’avete già scelto negli anni passati, potete optare per una tovaglia rossa, possibilmente con qualche inserto bianco.

Le decorazioni Natalizie

Per quanto riguarda le decorazioni non avrete che l’imbarazzo della scelta! Partiamo dalle decorazioni con le pigne: le pigne sono un grande classico del Natale e possono essere utilizzate per impreziosire sia l’ambiente che la tavola e anche essere utilizzate come un simpatico e spiritoso segnaposto a patto che lo personalizziate! Altro grande classico sono le decorazioni in oro e avorio, colori molto usati per il Natale e soprattutto molto eleganti, che possono essere combinati tra loro per avere risultati sorprendenti. Se invece volete stare sul classico ma festeggerete con amici e parenti giovani suggeriamo di optare per le decorazioni color argento, classiche sì ma più giovanili e semplici. Ultimo tra i classici nel periodo natalizio è il legno. Il legno è un dettaglio capace di impreziosire le decorazioni dando alla vostra festa un aspetto più intimo e semplice, senza però risultare banale. Anche qui scegliete delle pigne e accessori rossi per far risaltare le calde tonalità del legno.

Il centrotavola

Ad una cena o un pranzo di Natale non può certo mancare il centrotavola, un elemento decorativo capace di dare un tocco in più alla vostra tavola imbandita per le feste. Per Natale è possibile optare per un centrotavola naturale, ovvero utilizzando la famosa Stella di Natale, una splendida pianta capace di caratterizzare l’ambiente in modo sobrio ed elegante, in alternativa si può pensare a centro tavola fatti con rametti di pino e pigne o al più classico centro tavola fatto con un piccolo albero dorato e delle palline.

I segnaposto classici segnaposto a tema neve

Altro punto fondamentale per decorare la tavola natalizia sono i segnaposto. In questo caso potrete sbizzarrirvi tra segnaposto di ogni tipo, ricordandovi però di non uscire dal tema che avete scelto per la festa perché il rischio di strafare è sempre vicino! Per accompagnare le decorazioni classiche, incentrate sul bianco e l’argento, suggeriamo questi splendidi segnaposto a forma di fiocco di neve, ideali per chi festeggia il natale in montagna, davanti ad un bel caminetto acceso, così come i segnaposto “raffica di neve”, pensati per una compagnia più giovane.

Lascia un Commento