Domande?
Contattaci al numero verde:
800-16-85-35,
dall'estero:
+39 347 4717 348

Come Organizzare e Decorare il Battesimo

organizzare battesimoLa nascita di un bambino è un evento lieto e indimenticabile. Vostro figlio è nato da pochi mesi ed è giunta l’ora di condividere con parenti e amici questo momento di gioia. E ora? Come organizzare il battesimo? Come renderlo un avvenimento altrettanto indimenticabile?

Il battesimo è un primo passo importante per la formazione spirituale e non solo della famiglia, un sacramento imprescindibile ma anche un’occasione unica e inappagabile, che va resa memorabile e festeggiata al meglio. Da un lato vanno rispettate le tradizioni, dall’altro non si può non rinunciare a un pizzico di fantasia e originalità.

Iniziamo dall’ABC: il battesimo va celebrato in chiesa secondo la prassi religiosa e va poi proseguito con un rinfresco in cui invitare tutti i parenti e gli amici più cari.

Non è mai facile organizzare un battesimo, soprattutto per la parte che riguarda i preparativi per il ricevimento. Non è certamente una cosa di tutti i giorni, per questo teniamo a mente questi utili consigli per l’organizzazione del battesimo e altre idee per decorare la cerimonia.

Primi Passi per l’Organizzazione del Battesimo

Dopo aver scelto la data e la parrocchia, non dimentichiamoci del padrino e della madrina. Devono essere cresimati e accompagneranno il bambino durante l’intero percorso di crescita umano e spirituale. Dopodiché pensiamo agli invitati che ci sosterranno in occasione del rito religioso e dell’infusione e che condivideranno la nostra gioia durante il rinfresco.

Il momento degli inviti, per quanto può apparire una prassi sbrigativa, è molto importante. La semplice telefonata o, ancor peggio, l’invio di un sms, non rappresentano le scelte ideali. Prepariamo un cartoncino simpatico e colorato e inviamolo per tempo. Con l’invito, infatti, stabiliamo quale sarà lo stile e il tema da mantenere come filo conduttore di tutta la cerimonia. Non dimentichiamoci dell’abito per noi e per il nostro bambino e iniziamo con l’organizzazione della cerimonia vera e propria.

Addobbi e Idee per Decorare il Battesimo

Il rinfresco può essere organizzato in un ristorante o a casa vostra, se l’idea è quella di una cerimonia per pochi intimi. Qualunque sia la scelta cercate un tema che rispecchi il vostro essere e mantenetelo con coerenza dagli inviti fino alla bomboniera e la torta.

Addobbi e Decorazioni

Segnaposti, scatoline, sottobicchieri. Coriandoli, decorazioni per la sala… Tutto fa festa quando si intende celebrare un battesimo all’insegna della felicità e l’allegria. Ricordiamo che si tratta pur sempre una ricorrenza a sfondo fanciullesco, utilizziamo perciò motivi vivaci, colorati e amati dai bambini per decorare la tavola e la location.

Bomboniera e Confetti

Le bomboniere sono un oggetto originale ed unico da regalare in occasione di una lieta nascita. In caso di battesimi, l’imbarazzo dell scelta è veramente ampio. Dal classico al moderno, dal tema dell’amore a quello del bambino, dalle realizzazioni in porcellana a quelle in vetro e finissimo cristallo. Anche qui la solita regola: sin dagli inviti abbiamo scelto il filo conduttore della nostra festa, continuiamo a seguirlo nel segno della felicità e dell’armonia.

La tradizione è ovviamente sempre la benvenuta, ricordiamoci perciò di non dimenticare i confetti, in numero dispari, rosa se trattasi di bambina, rosa se di bambino.

Il Momento della Torta

Eccoci finalmente arrivati al momento più dolce della giornata. Dulcis in fundo, la torta servirà per chiudere in bellezza il rinfresco. Il battesimo permette realizzazioni gustose e creative ispirate possibilmente al tema della nascita. Si consigliano dunque guarnizioni celesti o rosa a seconda del sesso del neonato e cake topper teneri e carini come scarpine da bimbo, orsacchiotti o altri animaletti simpatici.

Lascia un Commento